Ciao, sono italiano…

All’estero? le poche volte che ci sono andato, anche se per volontariato, non ho mai sbandierato le mie origini, anzi ho quasi cercato di nasconderle o di nascondere me stesso. Perché? Perché non mi sento rappresentato da questo paese.

Guardiamo solo alcune delle difficoltà di tutti i giorni ed i tagli:

– aumento del costo della benzina (ancora ci portiamo dietro le accise di decenni fa, l’ulteriore aumento ha dato una bella impennata al costo degli alimenti e dei mezzi di trasporto);

– tagli dei finanziamenti alle aziende: tante aziende hanno dovuto chiudere, tante le fallite, quindi sono anche aumentati i disoccupati ed in più non hanno potuto ripagare il debito dovuto ai finanziamenti;

– aumento dell’età pensionabile: meno ricambio generazionale, quindi ulteriore aumento ulteriore dei disoccupati.

Anche solo questi tre fattori hanno quindi portato ad un

– aumento dei datori di lavoro che fanno il bello ed il cattivo tempo, mentre i lavoratori son costretti a picchiarsi per uma miseria (anche al nero), come piccioni su una briciola di pane.

Come se non bastasse sono poi stati fatti:

– tagli alle forze dell’ordine (es QUI), tagli di corrente ad interi quartieri a rotazione, svuotamento delle carceri, riduzione delle pene, lunghezza insensata dei processi, con conseguente aumento della piccola criminalità e degli incidenti.

Questi non sono che la punta dell’iceberg, perché i problemi son addirittura più ampi. Poi vedo il disastro in Sardegna, la richiesta di aiuto all’UE, e la “classe” politica che guarda dall’alto: mentre i loro stipendi, le loro pensioni, i loro rimborsi, la loro “età pensionabile”, i benefici (tutti a livelli assurdi, ricorda quasi il feudalesimo), neanche adesso li toccano…forse avrò sbagliato qualcosa, sarò mal informato, per favore, vi prego, correggettemi se sbaglio perché questo è quel che mi sembra di vedere. La mia domanda è: i politici stanno davvero facendo gli interessi della popolazione?

Non mi sento rappresentato dal mio paese.

Informazioni su DesertoArido

Collaboratore al sito https://fuocotempesta.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Italia, questo stupido ridicolo mondo. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...