Serie tv: Peaky Blinders

Alla fine è successo, benché dopo solo 6 puntate, la serie tv Peaky Blinders ci ha lasciati.
Il telefilm, o meglio, la miniserie, di realizzazione britannica è un poliziesco-drammatico, ambientato ai tempi della prima guerra mondiale ed ispirato alla banda criminale Peaky Blinders, che avevano sede a Birmingham ed il cui nome deriva dall’uso di nascondere lame di rasoio nella visiera del cappello, che quindi diventava una vera e propria arma (anche se la storia della banda è ancora oggi, per alcuni aspetti, oggetto di discussione). Se già questo non vi basta, pensate al cast che annovera nientemeno che Sam Neill, autore di una splendida recitazione che fa aumentare di valore la serie.

Curiosi?

Se volete anche una breve recensione, o pseudo tale, una delle mie insomma, vi posso dire che è incalzante, ha un ottimo ritmo fin dalla prima puntata e ti porta a cercare di conoscere i singoli personaggi che, di qualsiasi tipo siano, ti affascinano con i loro valori, i loro problemi, ma anche per le nette diversità. I costumi, le ricostruzioni sono molto ben fatte, interessanti anche gli “usi e costumi” e la recitazione di alcuni attori spicca. Dateci uno sguardo se vi capita

Beh io vi lascio con una canzone, una soundtrack della 5° puntata:

Nick Cave And The Bad Seeds – Bring It On

Informazioni su icedefroster

Collaboratore al sito https://fuocotempesta.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in IceDefroster, recensioni, tv e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...