Ci sono poi quei giorni…

…che per quanto t’impegni

son così storti

che ti ribolle il sangue,

che stai per scoppiare,

che se esci corri finché non sei stramorto, ed il ginocchio ti maledice perché sa che soffrirà molto prima che tu finisca il fiato…dannata scheggia…

che quasi quasi spacchi qualcosa,

che se ti scarichi contro qualcosa il muro è il tuo obbiettivo e la mano già impreca al pensiero e manda tanti vaffa al cervello, concludendo con un “cacchio ti sei bevuto?”

che se disegni uccidi il foglio da disegno,

speriamo si salvi almeno il pc…

…intanto musica a palla nelle orecchie e speriamo la testa entri in stanby

Informazioni su DesertoArido

Collaboratore al sito https://fuocotempesta.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in DesertoArido, sclero. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...