The Mentalist-sorpresa…

Dopo Kinder-sorpresa, ecco The Mentalis-sorpresa…evvabbè lo ammetto: questa battuta era brutta anche per me

L’argomento di oggi è Amanda Righetti e la scelta degli autori della serie tv “the Mentalist”. Nel caso non ci aveste fatto caso, come un mio amico, si nota un “piccolo” dettaglio nel personaggio interpretato dall’attrice Amanda Righetti, ovvero l’agente Van Pelt. Per chi non segue i gossip e gli aggiornamenti, ma, come me, segue solo le puntate della serie, si nota un drastico cambiamento del personaggio: non partecipa più agli inseguimenti, non esce di servizio, sta per lo più seduta…strano per un personaggio che nelle prime 4 stagioni era così dinamico…

…Poi si nota un dettaglio…e la domanda sorge spontanea…

…Sarà mica incinta? ebbene sì! a confermarlo è anche Coomin Soon (QUI), informandoci che gli autori della serie hanno deciso di celare la cosa, senza introdurla nel personaggio della serie.

Per quanto sia una scelta assennata, in quanto il personaggio non è “ingaged” (impegnato), rende un po’ più “statica” la serie, soprattutto per gli affezionati…speriamo che gli autori trovino il modo di rendere quel po’ di brio che c’era prima ed intanto facciamo i nostri auguri alla famiglia di Amanda Righetti per il nuovo venuto Knox Addison Alan, nato il 10 Gennaio 2013

Informazioni su FuocoTempesta

Autore del sito https://fuocotempesta.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in something fun, tv e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a The Mentalist-sorpresa…

  1. Pingback: Once Upon A Time e la “Sorpresa di Natale” | Daily follies

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...