La luce di una notte

Ricordo che non volevo sapere, non volevo ricordare, non volevo sentire…

sapevo ciò che lei era stata per me, ma non volevo sapere quanto fosse cambiato e se potessi mandare il suo mondo all’aria riportandola a me…

così mi soffermavo notte, dopo notte, dopo notte, scorrendo le stelle, scrutandole come si scrutano gli occhi per leggere un’anima, affogandoci mentre brilla, nella sua luce, nel suo splendore sperando chissà…

poi stanco, una volta sulla terra, la sorpresa nel vedere che la luce in realtà proveniva da te…ed il battito che saltò…

Informazioni su FuocoTempesta

Autore del sito https://fuocotempesta.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in DesertoArido e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...