Per strada..

Ancora mi rode…

…ho cercato di passarci sopra, ma ancora fatico a farmene una ragione e mi sento avvelenare giorno dopo giorno, forse perchè è proprio vero: sono un ingenuo

Qualche tempo fa, ormai due anni, fui investito. Conoscete le strisce pedonali-ciclabili? a livello urbano sono considerate un proseguimento della pista ciclabile, ma a livello giuridico se sei in bici lì sopra e ti investono, sei nei guai.

Quel giorno mi ero fermato davanti alle strisce, una macchina si ferma per farmi passare, io ringrazio, attraverso in sella alla mia bici a passo d’uomo, guardando a destra e sinistra e “BAM”. Un motorino ha superato la macchina ferma e mi ha colto pieno. L’autista di un pullmann che veniva dall’altra parte è anche sceso e mi ha detto “ma come ha fatto a non vederti?”.

Ad incidente avvenuto tutti spariti però, ed io non avevo testimoni. Arrivò l’ambulanza e i danni che avevo riportato non erano pochi, compreso un trauma cranico ed una gamba bloccata per oltre un mese. Andammo in giudizio e la controparte asserì che mi avevano invitato a chiamare i soccorsi (falso: me l’avevano sconsigliato) e che come un pazzo suicida m’ero buttato in mezzo alle macchine sfreccianti senza guardare, avevano anche un testimone compraso molto dopo l’incidente che disse di aver visto tutto (ma per fortuna la sua dichiarazione si contraddiceva in continuazione). Alla fine era la mia parola contro la loro.

Quel che ancora mi stupisce è la velocità in cui tutti i testimoni sian spariti durante l’incidente, la faccia di bronzo di qualcuno estraneo all’accaduto che ha dichiarato il falso davanti a giudice, avvocati ed a me!

La cosa che più mi pesa però, e non so perché, è che mi abbiano dato del “pazzo suicida”, e che io, da soccorritore, vista la donna a terra mi son mosso subito a soccorrerla incurante delle mie ferite (e lei stava anche bene!).

Una cosa simile è avvenuta ad un ciclista vicino alla piscina: è stato investito da una macchina che è scappata ed i testimoni son son dati alla macchia…ma almeno uno s’è fatto avanti.

E’ così che va il mondo: è fatto solo per i furbi, ed ognuno deve pensare a se stesso. Eppure io non ce la faccio, e continuo a pensare che se ci curassimo di più di chi ci sta accanto ci sarebbero meno ingiustizie.

Informazioni su FuocoTempesta

Autore del sito https://fuocotempesta.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in dal mondo, DesertoArido e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Per strada..

  1. Giuseppe ha detto:

    Sono capitato qui per puro caso ma ci tengo proprio per questo a lasciare una piccolissima traccia del mio passaggio.Mi dispiace per l’accaduto, ma in tutto ciò mi ha stupito un tuo passaggio:

    E’ così che va il mondo: è fatto solo per i furbi, ed ognuno deve pensare a se stesso. Eppure io non ce la faccio, e continuo a pensare che se ci curassimo di più di chi ci sta accanto ci sarebbero meno ingiustizie.

    Poichè la penso proprio come te! anche io non smetto di curarmi più degli estranei ma è vero…il mondo è fatto solo per i furbi, pronti a colpirti quando meno te lo aspetti.

    Buona Guarigione
    Ciao
    Giuseppe

  2. FuocoTempesta ha detto:

    Grazie Giuseppe e speriamo in un mondo migliore va, intanto trovare già qualcuno che la pensa come te è un buon segno😉

  3. Guido ha detto:

    Sai quante volte mi è successo di fermarmi in moto a fare passare uno sulle strisce e venire superato dall’idiota di turno? Per fortuna non è mai successo nulla. Una volta l’ho inseguito, superato, fermato e insultato ero troppo fuori di me. Come si fa? C@%%0 ma non pensi che se mi fermo davanti alle strisce sia per un motivo? Comunque dal punto di vista prettamente legale è la macchina che deve fare attenzione, anche se te ti fossi lanciato nel mezzo in prossimità delle strisce devono comunque rallentare quindi anche fosse…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...