Recensione: Cyberbully

Trama:

Dopo il divorzio dei genitori, la diciassettenne Taylor comincia a sentirsi inferiore rispetto a tutti gli altri compagni del liceo e approfitta del computer portatile regalatole dalla madre per iscriversi a un popolare social network. Ben presto, però, perde il controllo su quanto accade on line e finisce vittima di alcuni episodi di bullismo virtuale che minano anche la sua reale esistenza, facendola allontanare dalle amiche e dai familiari, fino a quando un tragico evento la spinge a cercare l’aiuto dei compagni di classe e della madre, che intraprende una battaglia legale affinchè a nessun altro tocchi lo stesso calvario vissuto dalla figlia.

Certo non sarà un bel film, il massimo dell’espressione, ma è un film utile, per chi si affaccia su internet e, soprattutto, per i genitori. Il film tratta del bullismo online, sembra un’esasperazione, ma la realtà è ben peggiore: ci vuole davvero un bel po’ per capire a cosa davvero si può arrivare, il film ne tratta un aspetto…per il resto non vi auguro di scoprirlo. Tra l’altro questo film ha una qualità utile: infatti all’interno del film è spiegata almeno un modo per affrontare questo tipo di bullismo.

Non è granché come film, ma per la trattazione lo consiglio.

Voto: 3/5

Informazioni su FuocoTempesta

Autore del sito https://fuocotempesta.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in recensioni, tv e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...