Il popolo di Nottinghamshire insorge, lo sceriffo ripiega

Quando le proteste servono e la rete fa un primo esulto al leggere ui titoli ” Canone per pc, smartphone e tablet. Marcia indietro della Rai dopo le proteste”

“in seguito a un confronto con il dipartimento delle comunicazioni guidato da Roberto Sambuco del ministero dello Sviluppo economico, ha precisato che il mero possesso dei computer e delle altre apparecchiature non comporta il pagamento del canone speciale.” Decisamente un’inversione di marcia, ma a cosa sarà dovuto?

Il caso, sollevato da Rete Imprese è finito anche in Parlamento ed un crollo dell’indice di popolarità della Rai, già molto volatile in condizioni normali, sia su blog che social network e di conseguenza è aumentato il rischio di dare vita a un altro canone non pagato.

Ma la Rai non molla l’osso e pare che in sostanza la norma verrà interpretata in modo da lasciare fuori dal perimetro del canone speciale i device collegati in Rete, mentre solo per gli apparecchi adattati alla ricezione effettiva dei canali televisivi (tecnicamente quelli abilitati al segnale digitale), cioè una stretta minoranza, rimarrà l’obbligo.

Pare che sia stato decisivo l’intervento del dipartimento delle Comunicazioni che ha convinto i vertici della Rai a non dare seguito alla vicenda, che aveva già spinto più di un migliaio di clienti business a telefonare a Telecom Italia per informarsi e, in taluni casi, iniziare le procedure di disdetta del contratto Adsl, confliggendo di fatto con gli sforzi del governo Monti per implementare un’Agenda digitale italiana finalizzata alla diffusione massiccia dell’uso, della cultura e delle opzioni di crescita del Web.

[fonte: http://www.corriere.it%5D

Informazioni su FuocoTempesta

Autore del sito https://fuocotempesta.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in internet, Italia e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...