Un sito visto da Arido: passione fonts

Vi piacciono i font? vale a dire le scritte strane? allora ho il sito che fa per voi

dafont.com

Il funzionamento è semplicissimo: guardate il font che più vi piace, lo scaricate e installate nell’apposito cartella

I font sono validi per Mac, Windows e Linux, ma i tre Sistemi Operativi seguono procedure diverse (guarda qui), il Mac richiede addirittura una programma per la decompressione dei files.

Comunque vi traduco alcune procedure:

Nel caso di Windows Vista:

Seleziona il file (il formato è .ttf, .otf o .fon), clicca col tasto destro del mouse, e dagi “installa”

Per qualsiasi versione di Windows:

sposta i file (.ttf, .otf or .fon) nella cartella “Fonts”, in genere la trovate nel percorso C:\Windows\Fonts oppure in C:\WINNT\Fonts


Naturalmente, una volta installati, i font funzionano su qualsiasi applicazione abbiate sul computer e non rischiate che vi vengano modificati dopo il salvataggio. Il problema c’è se per esempio usate un nuovo font su word, lo salvate e poi lo aprite su un computer che non abbia il font che avete usato, in questo caso lo perdete. Un modo per evitare questo problema è salvare il file come pdf (che come sapete però, non è modificabile), usando magari un’applicazione come pdf creator (gratuito) che in pratica funziona come una stampante (invece del solito “salva”, andate su “stampa”, come stampante scegliete pdf creator, ed eccovi salvato il file su pdf).

Informazioni su FuocoTempesta

Autore del sito https://fuocotempesta.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Informatica e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...