Web-point: ANOBII

Oggi nel nostro webpoint parliamo di anobii, un sito dalla strana sigla, apparentemente senza significato se non quello di prolungarne il suono con quelle “i” che quando le pronunci non sai quando fermarti

“ehi conosci anobii?”

“che?”

“anobii”

“ah…”

il nome è proprio quello, non ci sono codici nascosti, anzi pensate un po’…pare che il nome derivi dall’Anobium punctatum, il “tarlo della carta” ( ).

Questo sito di relativa diffusione (non è noto come facebook), permette agli utenti iscritti di creare una propria libreria e metterla online. I vantaggi? attraverso i codici ISBN, in genere presenti sul retro del volume, è possibile ottenere tutte le informazioni sul testo (autori, editore, numero edizione, numero di pagine, quarta di copertina, ecc..) e costruire quindi un proprio elenco, che è anche trasferibile su excel senza fatica.

Ogni utente può creare un nickname e, navigando, o manualmente, ricreare la sua libreria, ma oltre a questo può condividere recensioni,  votazioni, dati sull’acquisto e sulla lettura, può entrare in uno dei diversi gruppi presenti sul sito e discutere di libri, trovare testi relativi a certi argomenti specifici e, volendo, anche scambiare o vendere i libri in proprio possesso.

ecco un breve esempio pratico per i primi passi:

Informazioni su FuocoTempesta

Autore del sito https://fuocotempesta.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Informatica e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...