Ricordi

Ogni tanto, con passi felpati, si avvicina. Tu sei di spalle, sempre, tutte le sante volte, e lei, come un’ombra nel buio, ti afferra le spalle, ti sussurra piano all’orecchio, rilasciando frammenti d’anima che non conoscevi.

Poi quei frammenti entrano, ti invadono, alcuni punti li scaldano, altri li raffreddano: ti prende uno strano brivido e poi ti si scalda una parte del cuore e la senti…

…Nostalgia…

…ma non di ciò che è stato: odi il tuo passato, il tuo vissuto, soprattutto alcuni momenti, ma non alcune emozioni, NON alcune persone. A distanza di anni, nonostante abbia già avuto modo di dirglielo, avrei voglia, un desiderio immane, di gridargli GRAZIE!!!!!!!!!!!!!

Sembra ridicolo, ma un piccolissimo gesto, anche dalla più anonima e/o sconosciuta delle persone può cambiare il corso di una vita ed aiutarla a scegliere la SUA VERA strada, quella che desidera.

Nonostante il primo “grazie” però sai che non saprà mai veramente l’importanza del suo gesto e quindi non ti resta che serbarlo nel tuo cuore sentirlo pulsare quando torna a bussare alla tua porta.

About these ads

Informazioni su DesertoArido

Collaboratore al sito http://fuocotempesta.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in DesertoArido, Riflessioni sparse e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...