5 risposte a Il dialogo del bollino

  1. Non mi sono mai soffermata a chiedermi cosa pensasse la gente di me. A volte, pero’, è capitato che qualcuno mi riportasse dei commenti fatti da altri.
    In quei casi, come una vera Giovanna D’Arco che sentiva le voci, anche io ho cominciato a sentire qualcosa. Una melodia antica, ma sempre attuale…
    ” MA CHE CE FREGAAAAAA….. MA CHE CE ‘MPORTAAAAAAAA……. ”

    • DesertoArido ha detto:

      “…se l’oste ar vino c’ha messo l’acqua,
      e noi je dimo, e noi je famo,
      c’hai messo l’acqua, e nun te pagamo, ma però,
      noi semo quelli, che ja risponnemo n’coro,
      è mejo er vino de li Castelli
      che de sta zozza società.”
      :D

  2. Ah, dimenticavo, come dicono in Cina… i bollini con tutte le banane… se li mettessero dove non batte il sole !!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...